Cai, sabato 16 giugno l'assemblea nazionale alla Maschio Gaspardo

Comunicato n. 

(Roma, 12 giugno 2018) È in programma sabato 16 giugno la prima assemblea della Confederazione degli Agromeccanici e Agricoltori Italiani (Cai), guidata da Gianni Dalla Bernardina, presidente di Apima Verona.

L’appuntamento è per le ore 10 a Villafranca Padovana (Padova) presso "Villa Maschio" della Maschio Gaspsardo, multinazionale leader nella produzione di attrezzature agricole per la lavorazione del terreno, la semina, il trattamento delle colture, la manutenzione del verde e la fienagione.

Dopo la relazione del presidente Gianni Dalla Bernardina sull’attività del primo anno di Cai, costituita nel maggio 2017 dalla fusione di Unima e Confai e il saluto delle autorità presenti, è prevista alle 12 una conferenza stampa per i giornalisti.

“Il fenomeno della meccanizzazione agricola sta attraversando una fase di crescita, grazie alla spinta dell’agricoltura di precisione, opportunità che risponde alle esigenze di un’agricoltura sostenibile, più attenta a coniugare la produttività con il rispetto dell’ambiente, la riduzione dei costi e la necessità di migliorare il reddito – dichiara Gianni Dalla Bernardina -. Cai oggi rappresenta circa 18.000 imprese, di cui 10.000 professionali, che operano in favore di circa 1 milione di aziende agricole e sviluppano un fatturato di 3,7 miliardi di euro”.

 

- sabato 16 giugno, ore 10, assemblea Cai, "Villa Maschio" (via Villaranza, 35010 Villafranca Padovana)

 
 

Servizio Stampa CAI

 

          Roberto Guidotti                                                                      Matteo Bernardelli                  

          Cell. 3384098060                                                                      Mob.: +39 338 5071198      

          guidotti@caiagromec.it                                                             http://twitter.com/GeorgicheJack